I love shopping di Sophie Kinsella

Cari lettori,

oggi vi parlo di un libro che sicuramente la maggior parte di voi avrà letto. Primo capitolo di una lunga e fortunata serie, firmata Sophie Kinsella (pseudonimo di Madeleine Wickham), I love shopping conserva, a distanza di tredici anni dalla sua prima uscita, una vivacità ed uno stile unico. Nonostante il mio iniziale scetticismo nei confronti di questo genere letterario conosciuto con il nome di chick-lit (leggi il mio articolo pubblicato su Donna In), mi sono dovuta ricredere, perché è uno dei libri più divertenti che abbia mai letto.

I love shopping

Autore: Sophie Kinsella

Titolo: I love shopping

Editore: Mondadori

Data di pubblicazione: 2000

Pagine: 295

ISBN: 8804498544

Prezzo: € 9,50

Trama

Rebecca Bloomwood è una giornalista che lavora per la rivista economica “Far fortuna risparmiando”. Nonostante consigli ai lettori come fare investimenti sicuri, lei è tutto, fuorché una risparmiatrice. Ha infatti una passione sfrenata per lo shopping. Sfrenata a tal punto da diventare come una malattia, che la spinge a comprare abiti, cosmetici, accessori, dolci, biancheria, articoli per la casa e tutto ciò che le piace e di cui pensa di non poter fare a meno. Ma a causa delle continue lettere di sollecito delle banche per i suoi conti in rosso, Rebecca è costretta a cambiare stile di vita…

Recensione

Rebecca è goffa, imbranata, allegra, simpatica e proprio per questo è un personaggio che piace e nel quale è facile riflettersi. Come afferma la stessa autrice “Becky è tutte le donne che escono per acquistare un litro di latte e tornano a casa con un paio di stivali. È tutti gli uomini che si fermano di colpo davanti alla vetrina di un negozio e sanno, con assoluta certezza, che devono avere quella particolare giacca e mio Dio, ci sono anche i calzoni coordinati. È tutte le persone che vanno in fibrillazione quando vedono la scritta SALDI, e che, quando ricevono l’estratto conto della carta di credito, pensano immediatamente a un errore perché loro non possono aver speso tanto”. 

La storia è un intreccio di avventure e disavventure, situazioni paradossali facilmente riconoscibili nella vita quotidiana. Con estrema disinvoltura e naturalezza Rebecca svuota portafogli e carte di credito, come se lo shopping rappresentasse una cura antidepressiva che la distrae dal suo monotono lavoro. E nonostante si mostri incapace di evitare acquisti inutili, questa smisurata mania per lo shopping nasconde un animo buono e generoso.

Personalmente non sono una maniaca dello shopping ma, nonostante questa mia differenza con Rebecca, non ho potuto non immedesimarsi in lei, pensando a come mi sarei comportata se mi fossi trovata in certe situazioni.

Il tutto raccontato con linguaggio semplice, scorrevole e ironico, reso ancora più piacevole dalla narrazione in prima persona, che ci dà la sensazione come se Rebecca parlasse realmente con noi.

Insomma, un libro divertente, leggero e veloce, da leggere anche in momenti di tristezza, per la dose di buonumore che lascia. Nel 2009 ne è stato tratto l’omonimo film, altrettanto divertente, con l’attrice Isla Fisher nel ruolo di Rebecca. Solitamente, le trasposizioni cinematografiche dei romanzi sono deludenti, soprattutto se si è letto il libro prima di vedere il film, ma questa volta le risate sono garantite anche sullo schermo.

L’autrice

Madeleine Wickham è nata a Londra nel 1969. Dopo aver lavorato come giornalista finanziaria, ha cominciato a dedicarsi alla narrativa. Con lo pseudonimo di Sophie Kinsella, ha firmato I love shopping e i suoi cinque sequel (I love shopping a New York – 2001, I love shopping in bianco – 2002, I love shopping con mia sorella – 2004, I love shopping per il baby – 2007 e I love mini shopping – 2010), Sai tenere un segreto? (2003), La regina della casa (2005), Ti ricordi di me? (2008), La ragazza fantasma (2009), Ho il tuo numero (2011).

Con il suo vero nome, invece, ha pubblicato Tennis Party (1995), Desiderable residence (1996), Swimming Pool Sunday (1997), La signora dei funerali (2008), La compagna di scuola (2010), Vacanze in villa (2011) e Una ragazza da sposare (2012). Presto uscirà il suo nuovo romanzo A che gioco giochiamo?

Il suo sito ufficiale

Annunci

One thought on “I love shopping di Sophie Kinsella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...